MISURE Di CONTENIMENTO DIFFUSIONE COVID 19
I pazienti DEVONO prenotare solo telefonicamente e al momento della visita devono essere muniti di mascherina guanti e biro. Grazie.
Rinnovo Patenti - Servizio sospeso





IL SERVIZIO DI RINNOVO PATENTI E' MOMENTANEAMENTE SOSPESO.
Il nostro Poliambulatorio, tramite il Servizio Certificazioni, offre ai pazienti la possibilità di effettuare le visite mediche necessarie per il Rinnovo della patente di guida.



 Prenotazioni telefoniche il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 19.00
 
1) RINNOVO DELLA PATENTE DI GUIDA 
 
Chi deve rinnovare la patente di cui è già in possesso e che è in scadenza (si può rinnovare a partire da 4 mesi prima della scadenza) o scaduta, SE NON E’ AFFETTO DA DIABETE MELLITO E NON RIENTRA IN UNO DEI CASI PER I QUALI E’ PREVISTO IL DUPLICATO  ha bisogno di:
  • 1 fototessera ( foto senza occhiali e senza cappello )
  • un versamento sul Conto Corrente Postale 4028 da 16.00 €
  • un versamento sul CCP 9001 da 10.20 € (entrambi i CCP si trovano, già intestati, negli Uffici Postali) – (come da circolare del Ministero che potete scaricare qui e qui dall’ 11/12/2015 il versamento sul CCP rimane confermato a 10,20 €) 
  • Patente
  • Codice Fiscale
  • il costo della visita medica è di 50 € da pagare al termine della visita direttamente al Medico 
Il costo complessivo per rinnovare la patente nel nostro Studio Medico, seguendo la procedura sopra specificata è di circa 86€ (CONSIDERATO ANCHE IL COSTO DELLA RACCOMANDATA €.6.86 ), senza differenze di spesa in base alla categoria della patente!
 
In caso di esito positivo della visita di idoneità alla guida,il Medico Certificatore rilascia un documento con il quale è possibile guidare con patente scaduta (in Italia, ma non all’estero). Nel giro di pochi giorni lavorativi la patente nuova verrà recapitata presso la residenza dell’interessato, a cura dell’Ufficio Centrale Operativo della Motorizzazione Civile (con raccomandata assicurata).
 
CHI VOLESSE FAR RECAPITARE LA PATENTE NUOVA(€.6.86 raccomandata assicurata) AD UN INDIRIZZO DIVERSO DA QUELLO DI RESIDENZA, DEVE COMUNICARLO ALLA SEGRETERIA DELLO STUDIO MEDICO quando consegna foto tessera, bollettini di versamento.
 
Si può verificare il caso che, dopo la connessione al Portale dell’Automobilista, l’Ufficio Centrale Operativo della Motorizzazione segnali che la patente non può essere rinnovata con la procedura sopra indicata. QUESTA EVENIENZA NON PUO’ ESSERE PREVISTA PRIMA DELLA CONNESSIONE AL SITO DELLA MOTORIZZAZIONE e, quindi, la Segreteria non può venire a conoscenza di tale situazione fino al momento in cui si collega con l’U.C.O. In questi casi l’utente deve procurarsi 3 foto tessera tutte uguali, di cui una dev’essere data al Medico Certificatore e le altre 2 ad un Ufficio Provinciale della Motorizzazione e la patente nuova sarà rilasciata da tale Ufficio (per chi risiede in provincia di Torino è in Via Bertani 41 – TORINO), con modalità lievemente diverse da quelle sopra indicate.
 
Durata della validità
 
Per la patenti di categoria A e B la durata del rinnovo è di:
  • 10 anni fino al compimento del 50° anno di età;
  • Fra i 50 anni di età e i 70 il rinnovo avviene ogni 5 anni;
  • Fra i 70 anni di età e gli 80 il rinnovo avviene ogni 3 anni;
  • Superati gli 80 anni il rinnovo è di 2 anni. 
Fino a quando tutte le patenti non avranno scadenza coincidente con il giorno e mese della data di nascita, rispetto alle disposizioni sopra indicate le durate di rinnovo si allungano fino alla data del primo compleanno successivo.
 
Per le patenti delle categorie C, D ed E la durata dei rinnovi è di 5 anni, con i seguenti limiti
  • Per le categorie C ed E: 65 anni di età;
  • Per la cat. D: 60 anni;
  • In entrambi i casi, se il cittadino (ultrasessantacinquenne o ultrasessantenne) ha necessità di conservare le stesse categorie di patente, deve rivolgersi ad una Commissione Medica Provinciale (quindi la visita medica non può essere svolta nel nostro Ambulatorio);
  • Se, invece, l’utente desidera che la patente sia declassata, la visita medica può essere svolta presso lo Studio Medico, seguendo le modalità previste per il DUPLICATO (v. avanti) 
PER I PAZIENTI AFFETTI DA DIABETE MELLITO, il rinnovo della patente può avvenire presso il nostro Poliambulatorio SOLO per chi ha la patente A o B, portando al momento della visita medica (oltre a foto tessera e quant’altro precedentemente indicato) un Certificato rilasciato da un Medico Diabetologo finalizzato al rinnovo patente.
I pazienti che hanno compiuto 80 anni al momento della visita medica, devono portare in visione il certificato anamnestico rilasciato dal medico curante. 
 
Se la patente è stata ritirata dalle Autorità in quanto scaduta, è necessario presentare il relativo verbale.